Arda Solutions s.r.l. | The Informal Blog

Posts tagged ‘cloud’

Un database relazionale, scalabile, resiliente a prezzo stracciato, performante e in cloud ? Amazon Aurora vs rotw (Oracle)

reinvent-amazon-aurora-100531051-large.idge

Da qualche giorno stiamo testando questo nuovo servizio Amazon (per ora ancora in Preview) che ci è risultato da subito molto interessante… Lo stiamo provando perché, in più di un progetto è risultato evidente la necessità di avere un infrastruttura “classica” all’interno di un sistema cloud che andasse oltre alla creazione di una semplice VPS+database ma che permettesse di avere la comodità e il pay-per-use del cloud senza necessariamente buttare via le conoscenze interne sui database relazionali.

Mentre Oracle Cloud stenta a spiccare il volo, Amazon non solo offre già Amazon RDS for Oracle (e gli altri enterprise) ma investe tre anni di sviluppo e crea un nuovo concorrente ancora più agguerrito: MySQL compliant, resiliente, scalabile, backup e replica by design … E la guerra dei database relazionali in cloud è solo all’inizio!

(more…)

deis.io : il sexy PaaS che include IaaS, docker e cambia il cloud

BvpusG2CIAEQLCQ

Ultimamente ci stiamo concentrando parecchio qui in Arda Solutions testando nuovi paradigmi che rendano più comodi e fruibili i servizi di deploy, test e gestione infrastrutturale, ne usiamo e proponiamo già molti ma l’argomento è veramente in grande evoluzione e le soluzioni sempre più avanzate e complete! Per nostra natura il nostro perimetro resta lo IaaS, è li che siamo forti e abbiamo un grosso know how ma, non è più cosi raro nell’ultimo periodo arrivare anche a fornire strumenti per la gestione di quello che “sta sopra”. Nel paradigma cloud questo significa PaaS e quindi un “framework” in grado di gestire (o dare per scontata) la parte infrastrutturale fornendo strumenti per uno sviluppo agile, oppure per creare nuove applicazioni oppure per distribuirle in modo più rapido e semplice. E’ questo il caso, per esempio, di deis.io, la piattaforma di cui parleremo oggi che unendo docker e PaaS dovrebbe portare quella sferzata di aria fresca necessaria all’adozione del cloud in modo più orizzante

(more…)

Oracle 12c : le novità puntano al mercato enterprise del cloud

NewImage4

 

Innanzitutto è meglio fare delle scuse generali a tutti quelli che ci seguono e che nell’ultimo periodo ci hanno visto latitare. Il motivo non è legato ad una mancanza di argomenti (anzi!) ma solo dal fatto che le attività hanno preso un ritmo sempre più frenetico e, da una settimana all’altra, il momento in cui il prossimo articolo sarebbe stato pubblicato si rimandava.

Eccoci qui però oggi a parlare di Oracle 12c, ad un anno del suo rilascio. Dopo aver seguito alcuni importanti progetti di startup su 12c e (timidi) progetti di migrazione verso il nuovo arrivato Oracle, possiamo tirare qualche conclusione e definire meglio il mercato di riferimento: poco PMI e molte ENTERPRISE a prima vista, ma, se posizionato nel modo corretto e con le feature introdotte anche le PMI possono avere dei grandissimi vantaggi!

(more…)

Il Cloud Microsoft fa un down di 5 ore : tranquillità e multi cloud strategy

offfice-365-broken-cloud-700x315

E’ di poco tempo fa la notizia del più grosso outage targato azure (Microsoft cloud). L’intera infrastruttura (non alcuni pezzi ma proprio tutta l’architettura) si è completamente fermata (o meglio, non è stata più in grado di erogare servizi) e, quel che è peggio, si è tirata dietro tutti i servizi dei clienti che giravano sui propri datacenter. A dire il vero non è la prima volta che Microsoft incontra un problema di cosi vaste dimensioni e, questa volta come quella precedente, sembra che il problema sia legato ad alcune non meglio specificate componenti facenti parte dello storage. (more…)

DR in cloud, La strategia fa la differenza

DisasterRecovery-300x265

Scegliere di prendere in considerazione il cloud nel processo di definizione del piano di Disaster Recovery può portare con se molti vantaggi: resilienza e affidabilità intrinseca in primis, oltre a storage a “basso costo” e potenza computazionale su richiesta, ma anche svantaggi di varia natura, la maggior parte dei quali devono essere ben analizzati e mitigati con l’adozione di una strategia su misura. Applicazioni resilienti, sincronizzazioni dei dati, affidabilità della connettività etc… Sono solo alcuni degli aspetti da considerare nell’analisi (more…)

L’importanza di soluzioni cloud sempre più enterprise: AWS e il supporto al SSO federato

dcc

Recentemente siamo stati coinvolti in un analisi complessa per un cliente che avrebbe la necessità, fra le altre cose, di spostare parte (un piccolissima parte) della propria infrastruttura in cloud. Avevamo già parlato dell’importanza della sicurezza in ambito cloud+enterprise. Per estensione, la sicurezza passa anche dell’integrazione dell’infrastruttura di Identity Management nella nuova nuvola pubblica. Amazon in questo sta facendo passi da gigante per accattivarsi anche “pezzi” del mercato enterprise adottando fin da subito la federazione dei propri sistemi evolvendola fino ad integrare gli standard de-facto e supportando a pieno anche  SAML 2.0

(more…)

L’adozione del Cloud nel mercato enterprise passa per la sicurezza

cloud-security

Diciamo che non è l’unico aspetto che riguarda l’adozione del Cloud sopratutto in un mercato (Quello delle Enterprise) che ha la necessità di innovarsi molto velocemente reggendo traffici e attività battenti e continue! Ma, sopratutto un Enterprise, deve salvaguardarsi sia dai suoi utenti esterni ma sopratutto dai suoi utenti interni e una politica per l’adozione di (alcuni servizi) in Cloud che non contempli anche la sicurezza dei dati può risultare fallimentare (e, quel che è peggio) disastrosa. Il trucco è tenersi ben stretti la chiave e permette che potenza di calcolo e soluzioni elastiche facciano il resto

(more…)

DeLL & RedHat: con openstack nel mercato cloud. Ottima mossa!

red_hat_and_dell

Qui in Arda Solutions crediamo molto nelle possibilità che l’adozione del cloud (sia pur in configurazione ibrida) può portare ai nostri clienti. Alcuni mesi fa DeLL aveva di fatto annunciato la rinuncia alla creazione di un suo cloud pubblico e, come partner, avevamo accusato il colpo convinti però che qualcosa si sarebbe comunque fatto.

Infatti DeLL con una mossa (a nostro parare) molto intelligente non ha tentato di “reinventare l’acqua calda” ma si è alleata con il principale vendor software “non concorrente” all’interno della Openstack Foundation. Questo di fatto riporta DeLL fra i player del mercato Cloud accelerando il suo inserimento che si traduce, per tutti, in un servizio enterprise più completo (che potrebbe diventare anche il più apprezzato)

(more…)

%d bloggers like this: