Arda Solutions s.r.l. | The Informal Blog

Archive for the ‘Devs’ Category

vsphere 5: Application awareness e vmware HA a livello applicativo

vSphereHighAvailability

Come detto in un precedente articolo vi avevamo promesso che avremmo parlato dell’Application awareness, la nuova API introdotta in vSphere 5 che permette di introdurre un heartbeat fra le application contenute nella macchina virtuale e l’infrastruttura VmWare. Recentemente ci è proprio capitato da un cliente di gestire ed utilizzare questa API. La necessità è quella descritta nell’articolo linkato all’inizio: la possibilità di sfruttare l’HA di VmWare senza dover introdurre un ulteriore strato di clustering molte volte meno gestibile. Nell’articolo verrà spiegato il processo che è attualmente in produzione da più di un cliente, frutto del solito impegno degli specialisti Arda Solutions (more…)

vim tips : alcuni trucchi veloci per veri smanettoni appassionati

the_six_million_dollar_man_image

Per questo venerdì torrido, in Arda Solutions ci siamo presi la libertà di scrivere un articolo più “leggero” parlando un po’ del nostro editor a linea di comando preferito.

Qui in Arda Solutions lavoriamo quotidianamente su infrastrutture Enterprise e, a furor di popolo, l’editor ideale per configurazioni Linux, Applicativi, Oracle etc … è risultato essere vim!

Capita spesso però che non si approfondiscano le sue potenzialità e ci si limiti ad editare poche righe ricordandosi solo del comando :wq

Questo articolo introduce alcuni Tips Interessanti che possono tornare utili in molte situazioni.

(more…)

meteor.js : le caratteristiche e la scelta dell’ultimo framework node.js

meteor_full_stack_javascript_framework

Anche se non è il nostro core business sviluppare prodotti per clienti, ci capita alle volte di doverci misurare per la realizzazione di prodotti specificatamente creati su richiesta.

Questa volta però eravamo alla ricerca di un framework interessante (e sopratutto nuovo) che potesse aiutarci a sviluppare in modo rapido un nostro prodotto, le caratteristiche ricercate sono state:

  • Framework in espansione
  • Logica distribuita
  • In grado di gestire tutto lo stack (end-to-end)
  • Veloce da apprendere e da utilizzare

La scelta, alla fine, è ricaduta sull’ultimo arrivato fra i framework basati su node.js (oltre ad essere più che in espansione avendo ricevuto poco meno di un anno fa un round A di 11 ml di dolla) appunto, meteor.js .

(more…)

%d bloggers like this: