Arda Solutions s.r.l. | The Informal Blog

Archive for the ‘progetti’ Category

meteor.js : le caratteristiche e la scelta dell’ultimo framework node.js

meteor_full_stack_javascript_framework

Anche se non è il nostro core business sviluppare prodotti per clienti, ci capita alle volte di doverci misurare per la realizzazione di prodotti specificatamente creati su richiesta.

Questa volta però eravamo alla ricerca di un framework interessante (e sopratutto nuovo) che potesse aiutarci a sviluppare in modo rapido un nostro prodotto, le caratteristiche ricercate sono state:

  • Framework in espansione
  • Logica distribuita
  • In grado di gestire tutto lo stack (end-to-end)
  • Veloce da apprendere e da utilizzare

La scelta, alla fine, è ricaduta sull’ultimo arrivato fra i framework basati su node.js (oltre ad essere più che in espansione avendo ricevuto poco meno di un anno fa un round A di 11 ml di dolla) appunto, meteor.js .

(more…)

iSCSI Target su IP Multipli : Come attivare automaticamente solo i target su un ip specifico

MetaSANiSCSI_1

Ultimamente, qui in Arda Solutions ci è capitato di dover configurare una nuova SAN in iSCSI da presentare ai server per la migrazione.

L’operazione in se non è molto complessa ne richiede troppi sforzi ma essendo le reti di attraversamento ridondate, ci siamo accorti che la SAN pubblicava la path iSCSI su tutte le reti ridondate.

Sui server Linux, è possibile specificare la path in fase di test ma quando poi si delega ad udev il mounting delle LUN tutto diventa più complicato perché non è stato possibile specificare (ne lato Server ne Lato SAN, incredibile… ndr) quale path agganciare (e naturalmente le path vengono viste tutte per il DR)

LA SOLUZIONE: L’unico modo è stato quello di modificare lo script di Init che si preoccupa di gestire iSCSI cosi da presentare unicamente la LUN sulla path corretta.

(more…)

Come Installare Oracle ASMLIB direttamente da yum (e vivere felici)

supported-or-unsupported

Soprattutto quando c’è la necessità di installare asmlib (la componente di gestione dell’oracle ASM) su piattaforme ufficialmente non supportate da Oracle.

Di recente ci siamo imbattuti nella necessità di installare un RAC su una CentOS (notoriamente non supportata) presso un cliente che usa questa distribuzione per ambienti non mission critical (ma che poi di fatto non lo sono verso i loro clienti ma lo sono per gli utenti interni).

Molti potrebbero pensare che la configurazione di un RAC possa richiedere step molto difficili ma niente è cosi difficile come identificare correttamente la versione delle librerie ASM specialmente quando non esistono per la distribuzione su cui si installa. Anche credendo di esserci riusciti (perché l’installazione di fatto funziona) il risultato è sempre lo stesso:

modprobe: FATAL: Module oracleasm not found.

LA SOLUZIONE: Anche in questo caso mamma oracle ci viene incontro permettendoci di aggiungere un repository pubblico per l’installazione delle componenti oracle (fra cui, appunto, asmlib). Quello che dovremo fare sarà:

(more…)

%d bloggers like this: